Ancora sugli anni 50.

DC, Guerra fredda, famiglia protettiva, che aveva molte aspettative su di me. Mi credevano più intelligente di quello che ero, per questo mi iscrissero colla classe 1947 alle scuole. Ora sino a che si trattava di leggere scrivere e far di conto, cioè nel periodo delle...

Anni 50: un bilancio

Alla “nobile” età di settant’anni provo a guardare a ritroso agli anni 50. Cosa mi resta? Storicamente n Italia resta la DC il partito unico che sostituì il partito fascista, con una differenza, però, la DC fu votata democraticamente  ed ebbe...

NAGC

Si chiamava N.A:g:c, acronimo di Nucleo Addestramento Giovani Calciatori. Lo teneva il professor Eliseo Colla, insegnante  di educazione fisica diplomato ISEF,, lo dico perché allora gli insegnanti provenivano tutti da l Roma; quella era l’unica...

Perché negli anni 50 divenni sampdoriano.

Non c’entra niente lo sport. Divenni sampdoriano perché sampdoriana era Ida Scotto, mia cugina. Non si parla quasi mai di questo ramo degli Scotto sparito per sempre con la morte di Duccia come la chiamavamo noi all’età di 22 anni. Era il 62, io avevo 14...

Via Ranco

Continuiamo nella storia di via Ranco, meglio Ranco come la chiamavamo noi che ci andavamo in villegggiatura. La prima sera che cenavamo insieme bevevamo il nostralino. Era buona regola che il vino che producevamo noi a Ranco e di cui parla anche il Chiabrera...

Ranco

Via Ranco 43 Savona: E’ una via della  mia città, anzi l’ultimo numero civico di quella via. Da lì poi si apre la campagna, una collina ripida e ricoperta di rovi ti porta, se riesci a percorrerla in Corso Ricci al bivio per la strada Nazionale del...