Pericle e la Costituzione italiana

“art. 3…….. E’ compito della Repubblica gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di...

I Paesi dell’Est nel 49 et ultra

Quando parlo di Ungheria, Polonia, Germania di quegli anni, io non penso come pensano i millenias di oggi. Io penso a due Germanie quella dell’Est e quella dell’Ovest, non penso all’Ungheria come a un paese  a sè stante la penso come un paese...

1949

Si faceva un gran parlare in famiglia anche del processo al cardinale Myndzenskij – non so s e si scrive così – si era tutti d’accordo sul giudizio negativo e sulla condanna di Stalin. Una cos ava chiarita che allora si doveva dire sottovoce: Stalin,...

BASTA NATALE! Parliamo del 1949

Io sono un martello ho finito di parlarvi del 1948, mio anno di nascita e adesso vi parlo del 1949. In casa mia non si parlava d’altro che di NATO e di Comecon, quando si parlava di politica. Noi si era tutti filo Nato. Ma quello che va notato era che si stava...

Natale in casa Rossello-Scotto

C’è un passo del settimo libro del’ Odissea che mi ricorda i nostri Natali in casa Scotto Colotto, via Guidobono 7 interno 6. Spiego perché. Nel VII libro dell’Odissea  Alcinoo banchetta con tutti i suoi sudditi. Diciamo che l’Alcinoo del...

Natale.

Che tu sia cattolico o no del Natale bisogna parlarne se non altro perché è invasivo. Intanto natale vuol dire giorno della nascita: tutti siamo nati, tutti abbiamo un dies Natalis: il mio è il 20 marzo del 1948. Ma questo qui il Natale viene scritto con la N...